Insieme per l’Europa, preghiera a Siena

insieme-europa-2016

<Sessant’anni dopo la firma dei Trattati di Roma, i rappresentanti di molti Paesi europei vengono di nuovo insieme sul Campidoglio. Il 25 marzo 1957 sono stati firmati qui i Trattati per istituire la Comunità economica europea (Cee) e la Comunità europea dell’energia atomica (Euratom). Oggi l’Europa attraversa tempi tempestosi. Tanto di più ora la ricorrenza storica richiede attenzione>. Alla Vigilia della ricorrenza, il 24 marzo prossimo, su iniziativa di Insieme per l’Europa, si svolgerà una veglia di preghiera ecumenica e internazionale per l’Europa nella Basilica XII Apostoli a Roma. Non solo nella Capitale. Anche a Siena, giovedì 23 marzo ci sarà un incontro di preghiera alle ore 18 nella chiesa di San Cristoforo in piazza Tolomei e a seguire alle ore 19 una celebrazione eucaristica. Promotori dell’iniziativa insieme all’Ufficio per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso dell’Arcidiocesi di Siena Colle di Val d’Elsa Montalcino: Agesci, Focolarini, Caterinati, Aci, Fondazione Papa Giovanni XXIII, Equipe Notre Dame, Rinnovamento nello Spirito e Neocatecumenali.

<La rete di più di 300 comunità e movimenti cristiani lavora per un’Europa che deve la sua origine – non da ultimo – al cristianesimo>. Gli iniziatori di Insieme per l’Europa mettono così l’evento <sotto la parola degli Atti degli Apostoli (At 16,9). In una visione Paolo vide un Macedone che lo implorava: ‘Vieni e aiutaci!’. Questo è pure oggi un forte richiamo per l’impegno e la testimonianza dei cristiani ‘in’ e ‘per’ l’Europa>. La vita cristiana <diventa segno e testimonianza lì dove si impegna per la riconciliazione e l’azione insieme, contro la paura del futuro e dell’estraneo, attualmente così diffusa in Europa>. La veglia vorrebbe rappresentare <un segno di incoraggiamento per un’Europa unita nella diversità: un’Europa che riscopre il suo vero scopo e la sua identità nell’incontro con l’altro>. Bruxelles e altre città del continente faranno eco all’evento di Roma con veglie organizzate in loco.

Insieme per l'Europa Papa

Author: Alberto Laschi

Condividi su