La Festa della Misericordia a Montalcino

L’ultima domenica d’agosto è tornata la Festa di Maria Santissima della Pace, durante la quale è tradizione festeggiare i volontari dell’associazione Confraternita di Misericordia di Montalcino. Il Magistrato della Misericordia per il quadriennio 2013-17 Remo Grassi è orgoglioso del grande lavoro svolto e per questo ringrazia i volontari, i dipendenti e tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito al funzionamento dell’Associazione. Molte le persone trasportate per analisi, esami e dialisi; numerosi gli  interventi di emergenza e i trasporti di privati,  soci e non soci, nonché trasporti di organi ed emoderivati; molteplici le  persone trasportate in convenzione con il Comune di Montalcino.  La tradizionale festa – conosciuta da tutti i montalcinesi come Festa dei o ai Bianchi – è stata ancora una volta un momento per far conoscere a tutti il grande lavoro che tante persone svolgono per portare conforto e soccorso a chi ha bisogno. In base al  programma domenica 27 agosto presso il Prato Ospedale alle ore 9 è stata officiata la Santa Messa in suffragio dei Fratelli e delle Sorelle defunti seguita dalla collocazione nella Chiesa dei Bianchi della Croce del Giubileo della Misericordia benedetta da Papa Francesco, fatta da Rossana Mulinari.  Si ricorda, a tal proposito, che nel settembre dell’anno scorso Don Antonio, Don Pierino e Remo Grassi, Governatore della Misericordia di Montalcino, intrapresero un viaggio che li portò dalla piccola frazione di Gallina fino a Roma. Grassi racconta con emozione l’incontro con Papa Francesco: gli chiese se poteva benedire la Croce portata dalla nostra zona e, dopo aver esaudito la richiesta, il Pontefice si è intrattenuto con gli astanti e, nel prosieguo del colloquio gli stessi hanno chiesto al Papa anche di firmarla. Nonostante le guardie avessero fatto capire al Papa che non era il caso, Sua Santità ha preso una penna e ha fatto quanto richiestogli. La firma del Papa si legge accanto alla frase “l’architrave che sorregge la vita della Chiesa è la Misericordia”. Torniamo alla Festa:  alle ore 10.30  abbiamo potuto assistere al Concerto Musicale della Filarmonica “G.Puccini” di Montalcino; alle ore 17 è stata la volta di Spazio Bambini: giochi ed animazioni varie con il Mago Latino; alle 18 è avvenuta la presentazione del bilancio sociale 2016;  alle 18.30 – come da programma – c’è stata  l’estrazione della lotteria con prodotti gastronomici locali, infine alle 20.00 apericena a buffet con intrattenimento musicale.  Per informazioni sul ruolo e su tutte le attività svolte dalla suddetta associazione, occorre rivolgersi agli uffici amministrativi della Misericordia di Montalcino che gestisce il punto di emergenza territoriale 118 tel. 0577-847231 dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 15-19, info@misericordiamontalcino.it.

Author: Alberto Laschi

Condividi su