Siena è città eucaristica per il prodigio delle Sacre Particole

Dopo l’anno eucaristico, indetto dall’arcivescovo monsignor Antonio Buoncristiani in occasione del centenario della prima ricognizione scientifica delle Sacre Particole, la pisside con il prodigio di Siena è collocata in un nuovo ostensorio che alla base ha impresso gli stemmi delle diciassette contrade, proprio per rimarcare il legame tra la città e il prodigio eucaristico delle 225 ostie consacrate nel 1730 e che ancora si conservano integre. Ricordiamo che l’esposizione delle Sacre Particole avviene ogni domenica dopo le messe delle ore 10,00; 11,15; 18,00; ogni giovedì dalle ore 17,15 alle ore 18,00; e ogni giorno 17 del mese dopo la messa delle ore 18,00. Inoltre ogni mercoledì sera, sempre nella basilica di San Francesco, dalle ore 21,00 alle ore 22,00 si svolge l’adorazione eucaristica.

Author: Alberto Laschi

Condividi su