XL Giornata della Vita

Domenica 4 febbraio si è celebrata la 40esima Giornata Nazionale per la Vita, occasione annuale per poterci ricordare quanto sia prezioso il dono della vita nascente e della maternità.

Molte sono state le iniziative proposte dal Centro di Aiuto alla Vita di Siena:

Giovedì 1 febbraio alle 21, presso la parrocchia di Uopini e San Dalmazio si è svolto un Rosario per la Vita, momento di preghiera importante che ha visto la partecipazione di molte persone e che l’associazione propone ogni giovedì mattina dalle 11 alle 12 presso la cappella dell’ospedale universitario “Le Scotte”.

La Giornata del 4 febbraio si è svolta presso la Basilica all’Osservanza a Siena, iniziata con la Santa Messa celebrata
dall’ Arcivescovo Buoncristiani, dimostrando la Sua grande sensibilità sulla tematica della Vita e incentivando i volontari delCav di Siena e tutti i credenti  a farsi testimoni della bellezza all’apertura alla Vita nascente, seguito da un pranzo curato da un gruppo di volontari permettendo ai partecipanti di condividere la gioia domenicale come una grande famiglia.

Alla conclusione del pranzo, si è tenuta la conferenza gestita dal relatore Paolo Delprato, Presidente di Scienza&Vita Siena e Presidente del Centro di Aiuto alla Vita fino al 2013, intitolata: “Aborto: da delitto a diritto”.

SI è conclusa la Giornata con la consegna del premio “Amico per la Vita – in ricordo di Chiara Serra” ai proprietari della farmacia “Laguardia” di Siena, da sempre grandi testimoni quotidianamente a favore della Vita.

È un grande onore e un’importante occasione per il Centro di Aiuto alla Vita di Siena poter organizzarequesti momenti in cui si parla di aborto, tematica considerata superata nella nostra società ma che comporta grandi sofferenze nelle donne che si sentono spesso costrette a decidere di farlo perché sole e senza nessuno che offra loro delle alternative all’uccisione del loro

I volontari dell’associazione Centro di Aiuto alla Vita di Siena sono sempre disponibili all’ascolto e pronti per poter aiutare la donna e la sua famiglia nella ricerca di possibili soluzioni alle loro difficoltà.
Il numero delle urgenze è 328/9416944 ed è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24, garantendo l’anonimato.

Per informazioni ulteriori sulle attività del Cav di Siena visitate il sito www.cavsiena.it o inviate una mail a [email protected]

 

Author: Alberto Laschi

Condividi su