Secondo appuntamento di AdolescenziAmo – In…dipendenti nello spirito

Venerdi 23 febbraio, ore 18, presso il Centro Pastorale Montarioso
Per educatori, animatori, genitori, insegnanti …. No adolescenti

“Tra aprirsi e chiudersi: la fuga dalle comunità e l’adesione a sette e ritualisimo”, sarà l’argomento introdotto dalla relatrice Patrizia Santovecchi, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Abusi Psicologici e direttore della rivista Profiling. Patrizia Collabora con varie Forze dell’Ordine, Esperta di manipolazioni psicologiche, sette, “nuovi culti”.  In Italia sono innumerevoli le sette, i santoni, i guru che con filosofie illusorie e in nome di un mondo migliore, propongono soluzioni miracolose capaci di benessere immediato, riuscendo così a manipolare psicologicamente migliaia di persone.  La nostra epoca è contrassegnata dalla carenza di certezze che spinge sempre più persone alla ricerca di risposte “certe”. Questo  produce continue richieste di spiritualità, armonia interiore e speranza. E’ un fenomeno sociale dilagante che rischia di “imbrigliare” anche adolescenti e giovani che si fanno trascinare senza avere le armi per liberarsi. Come riproporre la certezza della nostra fede alle categorie più deboli? Che strategie usare per individuare la presenza di un eventuale rischio?

Author: Alberto Laschi

Condividi su