Ufficio per la Pastorale delle Comunicazioni Sociali


L'Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali ha il compito di curare, di stimolare e di orientare la dimensione comunicativa delle diverse iniziative pastorali promosse dalla diocesi. Esso svolge pertanto un lavoro all'interno degli organismi pastorali diocesani, promovendo una vera e propria pastorale della comunicazione, ma anche un lavoro specifico rivolto all'esterno verso il mondo dei media e la società circostante. L’ufficio, infatti, si occupa di curare i rapporti esterni con i giornalisti attraverso la funzione dell'Ufficio stampa fornendo informazioni sulla Diocesi e gli Uffici della Curia Vescovile, ma anche di fornire supporto ai mezzi di comunicazione sociale presenti in diocesi (Il settimanale diocesano, il sito internet diocesano, pubblicazioni di ispirazione cattolica, ecc.). Come servizio rivolto direttamente al Vescovo, agli organismi della Curia Vescovile e alle realtà pastorali presenti in diocesi, l'Ufficio fornisce le indicazioni utili alla conoscenza degli orientamenti dell'opinione pubblica circa le questioni che interessano l'azione pastorale. Al riguardo si confronta periodicamente con il Vescovo per uno scambio di informazioni, per l'esame di eventuali situazioni emerse e l'individuazione di linee da seguire nel contesto della comunicazione ecclesiale istituzionale. L'Ufficio stimola gli organismi della Curia e i soggetti pastorali a tenere presente la dimensione comunicativa in ogni azione pastorale, attraverso la sensibilizzazione, il servizio, l'orientamento e specifiche iniziative; inoltre promuove la cosiddetta media education per un uso intelligente e responsabile dei mezzi di comunicazione sociale. Rientra nei compiti specifici dell'Ufficio curare rapporti costanti con l'Ufficio Regionale e con l'Ufficio Nazionale delle Comunicazioni Sociali e con i media ecclesiali a diffusione nazionale (Avvenire, Sir, Blusat 2000, Sat 2000…) per dare il contributo di informazioni riguardante la realtà della Chiesa locale. È compito dell'Ufficio divulgare ai mezzi di comunicazione i comunicati e le notizie che il Vescovo o gli uffici di curia intendono fornire all'opinione pubblica. A tale scopo prepara e conduce eventuali conferenze stampa, predispone una rassegna stampa, stabilisce e cura rapporti di collaborazione con gli organi di informazione non ecclesiali presenti sul territorio, offrendo un'adeguata informazione sulla vita della Chiesa locale, attraverso i comunicati-stampa e gli incontri con gli operatori di tali mezzi; spetta all'Ufficio il coordinamento, il sostegno e la promozione di una comune progettualità dei media ecclesiali presenti in diocesi, impegnandosi per una sinergia tra di loro e con gli strumenti ecclesiali nazionali (Avvenire, Sir, Sat2000, Blusat 2000…). Non va dimenticata, oltre la stampa, la radio e la tv, la promozione degli altri mezzi della comunicazione di massa: teatro, new media, musica, cinema e comunicazione informatica. L'ufficio cura anche la redazione e la pubblicazione del Bollettino Ufficiale della diocesi, il coordinamento dei media locali di proprietà ecclesiastica, la pubblicazione e l'aggiornamento dell'indirizzario diocesano, il sito ufficiale della diocesi presente su Internet. Promozione di iniziative particolari, quali la "Giornata delle comunicazioni sociali", voluta espressamente dai documenti del Magistero e altre iniziative e ricorrenze che coinvolgono gli operatori dei media e aiutano a riflettere la Chiesa locale su temi specifici della comunicazione sociale. Lo scopo è quello di contribuire alla formazione di una corretta opinione pubblica dentro la Chiesa, interessata e rispettosa verso ciò che avviene nella Chiesa e altrettanto interessata e partecipe verso ciò che avviene nella società.
L’ufficio per le comunicazioni sociali:
• Cura il corretto servizio del sito web della diocesi.
• Segue, nelle forme ritenute più idonee, l’informazione che viene fornita dai mass media di proprietà della diocesi: quotidiano, televisione, radio, siti web.
• Cura i rapporti con gli organi di informazione esistenti sul territorio.
• Fornisce l’assistenza necessaria per la rete di bollettini parrocchiali esistenti.

Ufficio per la Pastorale delle Comunicazioni Sociali

Piazza Duomo, 6 - 53100 Siena
Tel. 0577.42020
Fax 0577.42020
email stampa@arcidiocesi.siena.it - info@arcidiocesi.siena.it