L’esperienza di Siena al centro del convegno alla Camera: “I minori stranieri non accompagnati in Italia”

F184BC3B-7FDB-46A2-B8CE-7609EEE9F2FA-240x240

Questa mattina il Card. AUGUSTO PAOLO LOJUDICE, Arcivescovo di Siena Colle di Val D’Elsa- Montalcino insieme a ALICE MAZZEI, coordinatrice commissione diocesana “Sp.A.M. Spazio ai Minori” dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino hanno preso parte al convegno “L’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati in Italia. Dall’Afghanistan alle nostre strade: le buone pratiche dell’accoglienza. Esperienze a confronto” presso la Camera dei Deputati.

L’evento è stato promosso promosso dalla Commissione Tutela Infanzia dell’Arcidiocesi di Siena- Colle di Val D’Elsa-Montalcino in collaborazione con le associazioni Medicina Solidale, Fonte d’Ismaele, Dorean Dote e l’Unione Italiana Forense.

Sono intervenuti: CARLA GARLATTI, Garante nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, LUCIA CELESTI, responsabile Area Accoglienza Ospedale Pediatrico Bambino Gesù , MARIA TERESA BELLUCCI, deputata membro della commissione parlamentare Infanzia e adolescenza, LUCIA ERCOLI, Responsabile Sanitario Medicina Solidale e Presidente di Fonte d’Ismaele, ANTONIO FERDINANDO DE SIMONE Presidente dell’Unione Italiana Forense Roma, GIUSEPPE SARTIANO, Psicoterapeuta e Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, ALICE MAZZEI, coordinatrice commissione diocesana “Sp.A.M. Spazio ai Minori” dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino. Ha coordinato: LUCA COLLODI, caporedattore di Radio Vaticana.

Il Cardinale Lojudice e la dott. ssa Mazzei hanno presentato alla platea l’esperienza dell’accoglienza a Siena e provincia all’insegna della necessità di fare rete e di offrire ai minori stranieri e italiani non accompagnati un sostegno di qualità che si basi prima di tutto sul riconoscerli come persone con i loro inalienabili diritti e nell’offrire un percorso di integrazione solido e di prospettiva

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.