Natale, la Caritas “tende una mano ai più fragili”

Colletta Avvento_2020

“Tendi la mano al povero” –  questo lo slogan voluto da Papa Francesco per la Giornata Mondiale dei Poveri 2020  e questo lo spirito che contraddistingue la vocazione sacerdotale dell’Arcivescovo di Siena, Paolo, che Papa Francesco ha voluto come Cardinale.

Come segno di riconoscenza e di vicinanza al Pontefice, la Caritas Diocesana di Siena – Colle di Val d’Elsa – Montalcino intende proporre, a tutti coloro che si sono stretti in un virtuale abbraccio intorno al nostro Pastore, una raccolta fondi in favore di quelle situazioni familiari o personali che si sono trovate da un momento all’altro in stato di bisogno a seguito della pandemia da Coronavirus.

L’iniziativa si chiama Tendiamo la mano ai più fragili ed ha come obiettivo di farsi prossimi a tanti nostri vicini affinché anche per loro sia più facile cogliere la Luce che il giorno di Natale entrerà nei cuori di tutti noi.  Le donazioni, che godono di agevolazioni fiscali,  possono essere fatte  sul seguente conto Corrente 

Fondazione Opera diocesana Senese per la Carità Onlus. c/c BMPS Siena Ag.12 – IBAN  IT 24 Q 01030 14216 000063174886

“Tante le persone – spiega don Giovanni Tondo a nome dell’Equipe Caritas –  che abbiamo incontrato ed ascoltato in questi mesi, molte sono persone che se tutto si fosse svolto nel normale dei modi non avrebbero perso il lavoro e di conseguenza avrebbero continuato a pagare l’affitto, le utenze, accompagnato  i figli negli studi e così via”. 

“La Caritas diocesana – aggiunge ancora don Giovanni –  ha registrato un forte incremento di richieste di aiuto rispetto all’anno precedente. Quasi una persona su due che oggi si rivolge alla Caritas lo fa per la prima volta”.

“In  questo tempo di Avvento e di Attesa – concludono in modo corale i membri dell’Equipe Caritas – Tendiamo la mano e facciamoci prossimi a tanti nostri vicini affinché anche per loro sia più facile cogliere la Luce che il giorno di Natale porterà nei cuori di tutti noi”.   

Don Vittorio GIGLIO

Direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Siena – Colle di Val d’Elsa – Montalcino

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.