PARTITI I PRIMI CAMION DI AIUTI UMANITARI PER LA POPOLAZIONE UCRAINA

BAC23263-D830-4A9B-9E95-7EB85AEB2120

Nell’ambito della mobilitazione della città di Siena e di tutta l’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino a favore del popolo ucraino colpito dalla guerra, è partita ieri la prima spedizione del materiale raccolto, con un camion messo a disposizione dalle Tenute Piccini all’Associazione NEEDYOU, che raggiungerà un centro gestito dall’Opera Don Orione ad Acqui Terme (AL). Da qui, gli aiuti umanitari viaggeranno fino in Ucraina, dove andranno a sostenere le opere e le attività della Congregazione.

Quello di ieri è stato il primo invio di aiuti, al quale ne faranno seguito altri nelle prossime settimane. Anche la Misericordia di Castellina Scalo e il Centro Caritas diocesano hanno inviato un camion di aiuti, sempre destinato all’Opera Don Orione. L’Associazione Siena Ideale, invece, ha consegnato ieri un camioncino di medicinali e di materiale sanitario di pronto intervento, in collaborazione con la comunità ucraina cattolica di Siena, che per questo ha raccolto e speso più di cinque mila euro.

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.