A PIEVESCOLA HA PRESO IL VIA L’ITINERARIO DEI “GIUSTI IN VALDELSA”, PRESENTE MARCELLO DI SEGNI

WhatsApp Image 2022-07-18 at 15.20.49

Gremitissima la pieve romanica quasi millenaria di Pievescola per la prima tappa dell’itinerario dei “Giusti in Valdelsa”. Partecipazione attenta e coinvolta dai numerosi interventi dei testimoni diretti e indiretti che si sono susseguiti.

Il diacono Renato Rossi, responsabile del Servizio per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso dell’Arcidiocesi di Siena- Colle di Val D’Elsa-Montalcino. ha presentato le motivazioni di quell’evento: fare memoria, che non è solo ricordo, sia per gli Ebrei che per i Cristiani ma  “Liberazione” ora per ciascuno di noi e non cadere nell’indifferenza difronte a ricorrenti ondate antisemite.

Non poteva mancare un accenno all’incontro fra Giovanni XXIII e Jules Isaac filosofo e storico ebreo nel giugno 1960, autore di Gesù e Israele, incontro che dette inizio alla riflessione sulla relazione fra la Chiesa Cattolica e l’Ebraismo durante il Concilio.

E’ stato il cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino a presentare i punti salienti contenuti nel documento conciliare Nostra Aetate. Di strada poi ne è stata fatta e lo ha dimostrato l’incontro di ieri. Commovente la testimonianza di Marcello di Segni, venuto apposta da Roma, quando ha detto che: “se non avessero aperto il cancello quella notte facendo entrare quella che sarebbe diventata la mia nonna, io non sarei qui a raccontarlo” ed ha enumerato quanti figli, quanti nipoti e pronipoti ringraziano per il dono della vita. Vicende che si intrecciano, protagonisti che rischiano la vita pur di salvarne un’altra, una rete virtuosa che ha ancora molto da svelarci; ci siamo lasciati con l’impegno di scandagliare ancora in vista della seconda tappa l’anno prossimo, sempre in Valdelsa.

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.