Casciano di Murlo in festa per l’arrivo di Don Flavio Frignani

20181007_173411_resized

Un paese in festa con striscioni e palloncini, arazzi alle finestre, una folla enorme proveniente da ogni dove: Casciano di Murlo si anima e gioisce nel ricevere il nuovo parroco, don Flavio Frignani.

Domenica 7 ottobre: già prima delle 17.30, all’inizio del paese, la gente è in attesa per andare in processione con lui, fino alla chiesa.

L’attesa sembra lunghissima. Giungono notizie che don Flavio si è fermato al camposanto per una preghiera sulla tomba di don Lorenzo Bozzi, uno dei suoi predecessori, il suo maestro, il suo esempio. E la commozione sale.

Dopo poco arriva sorridente ed emozionato come una sposa, su una Topolino d’epoca; sono i bambini vestiti da chierichetti ad andargli incontro porgendogli la stola ed i fiori.

La processione ha inizio con canti, con suono di campane a festa, procede lentamente fino alla chiesa, troppo piccola per contenere una marea di persone, molte restano fuori, sul sagrato.

Alle 18 la Santa Messa solenne, presieduta dall’Arcivescovo, Monsignor Antonio Buoncristiani, concelebrata da diversi sacerdoti diocesani e da alcuni venuti da più lontano.