I Cavalieri di Santa Fina vicini ai bimbi del Mayer

Benedizione Cavalieri di Santa Fina

Sono oramai cinque anni da quando il gruppo dell’associazione culturale dei Cavalieri di Santa Fina di San Gimignano ha iniziato il progetto sociale e di solidarietà a favore della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, in aiuto ai bambini malati e bisognosi. E come sempre la comunità di San Gimignano, su queste concrete realtà, non si tira e non si è mai tirata indietro, a cominciare dalla Parrocchia di don Mauro.

Come ogni anno i cavalieri della beata delle viole continuano a produrre solidarietà con la serata gastronomica di inizio stagione nel secolare chiostro del San Domenico e offrire il loro contributo al popolare ospedale fiorentino. In questa occasione il ricavato della serata è stato di 4.200 euro finalizzato al finanziamento del Progetto Adolescenti. Durante la serata è stato consegnato un attestato di solidarietà e di ringraziamento ai Cavalieri di Santa Fina nelle mani del presidente del gruppo volontario Federico Francardelli per tutti questi anni di affetto e di solidarietà e di amicizia per il Meyer, da parte delle funzionarie della Fondazione Meyer Tiziana Trentacosti e Giulia Bonechi.

Sono stati due giorni pieni di alto medioevo. Una superba rievocazione sfarzosa degli abiti, per la ricchezza degli spettacoli e per il vivente spirito medievale che anima ciascun partecipante alla manifestazione.

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.