Il Duomo riapre alle visite turistiche

Aperture-Straordinarie-Duomo-di-Siena

Sono in corso di attuazione i protocolli necessari alla riapertura alle visite turistiche del Duomo e del Museo dell’Opera. Si parte con i termoscanner che per quanto non obbligatori, in un flusso turistico che potrebbe crescere, può dare maggior sicurezza e tranquillità. Per il distanziamento viene proposta una semplice App non invasiva e rispettosa della privacy che fa vibrare il cellulare ogni qual volta la distanza con un altro visitatore si approssima al metro. Saranno poi adottati tutti i protocolli per la sanificazione ed igienizzazione degli ambienti. La data prevista per la riapertura è il 13 Giugno. Una ripartenza all’insegna della gradualità: all’inizio riapriranno il Museo e il Duomo sebbene quest’ultimo sia rimasto sempre aperto durante tutto il lockdown per la preghiera personale secondo le modalità consentite dalla legge. Nei primi mesi l’ingresso avrà un prezzo simbolico o sarà addirittura gratuito. La riapertura si dovrebbe completare tra agosto e settembre includendo l’annuale scopertura del pavimento del Duomo.

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.