L’ARCIDIOCESI DI SIENA-COLLE DI VAL D’ELSA-MONTALCINO SEGUE CON APPRENSIONE LA VICENDA DEI SACERDOTI BRESCIANI INTOSSICATI. IL CARD. LOJUDICE HA CHIAMATO IL VESCOVO DI BRESCIA

quercegrossa

L’Arcidiocesi di Siena – Colle di Val D’Elsa- Montalcino segue con apprensione ed attenzione la vicenda dei due sacerdoti che sono rimasti intossicati nella parrocchia di Quercegrossa (SI).

Nella giornata di ieri il Card. Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena – Colle di Val D’Elsa- Montalcino ha chiamato Mons. Pierantonio Tremolada, vescovo di Brescia, diocesi dalla quale arrivano i due sacerdoti rimasti intossicati, per testimoniare la sua vicinanza e quella di tutta al Chiesa di Siena – Colle di Val D’Elsa- Montalcino e mettendosi a disposizione per qualsiasi esigenza.

Inoltre, il card. Lojudice invita tutte le comunità a pregare per la salute di Don Ermanno Magnolini e Don Oscar Ziliani.

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.