SIENA: IL 19 E 20 DICEMBRE DUE GIORNI DEDICATI ALLA SOLIDARIETÀ E ALLA CONDIVISIONE

WhatsApp Image 2021-12-14 at 10.09.34

I prossimi 19 e 20 dicembre 2021 saranno due giorni dedicati alla solidarietà e alla condivisione nell’arcidiocesi di Siena- Colle di Val D’Elsa- Montalcino. Infatti, domenica 19 dicembre si terrà l’iniziativa “Avvento di carità 2021” per la raccolta di fondi da destinare alle famiglie fragili, al pagamento delle utenze e gli affitti  per coloro che non riescono più a sostenere le spese delle bollette e  quelle ordinarie straordinarie ed in ultimo il sostegno alle spese odontoiatriche per i bambini. Si potranno fare donazioni direttamente nelle parrocchie dell’Arcidiocesi oppure tramite bonifico sull’IBAN: IT24Q0103014126000063174886 intestato a: Fondazione Opera Diocesana Senese per la carità con la causale “Avvento di carità 2021”. In questo caso tutte le offerte saranno fiscalmente deducibili.

Lunedì 20 dicembre 2021 alle ore 18, presso la chiesa Beata Anna Maria Taigi a Vico Alto (Siena) si terrà la Santa Messa, presieduta dal Cardinale Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo di Siena- Colle di Val d’Elsa- Montalcino, dedicata ai tutti i volontari impegnati a diverso titolo sul territorio nel servizio ai più fragili sia della diocesi, che delle realtà associative della città.

I due eventi chiudono idealmente il 2021 che ha visto la Caritas diocesana impegnata in prima fila accanto a chi è in difficoltà. Tra i bisogni rilevati, oltre il sostegno alimentare, quello di 80 nuclei familiari che hanno avuto anche la necessità di un intervento economico immediato per impedire il distacco di utenze fondamentali com quelle di acqua, luce e gas. L’intervento economico della Caritas che nel 2019 ammontava a 15.149 euro è passato nel 2020 a 24.420 e quest’anno solo fino  al 30 novembre ha raggiunto già i 32.576 euro.

 “Sentivo il necessità – sottolinea il Cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena- Colle di Val d’Elsa- Montalcino, – di ringraziare tutti coloro che i questo anno così difficile si sono messi in gioco come volontari o sostenendo le attività della caritas. E il momento che abbiamo voluto dedicare loro il 20 dicembre sarà l’occasione per ribadire che, le attività dei volontari della Caritas, ma anche delle misericordie, delle stesse contrade senesi e delle altre tante realtà del volontariato, sono un segno di grande speranza e di solidarietà che serve a tenere unite le nostre comunità in un momento così difficile e mai vissuto prima”.

“«Avvento di Carità 2021» – spiega Anna Ferretti, dell’equipe Caritas – è una delle tante iniziative messe in campo dalla Caritas diocesana per dare sempre maggiori riposte al disagio sociale ed economico che è aumentato soprattutto  a causa della pandemia. Le difficoltà maggiori le riscontriamo sono nei nuclei monoreddito con più di un figlio  e senza rete familiare che li aiuta ad affrontare le difficoltà  dovuta al rischio del distacco dell’acqua, della luce o del gas. Un piccolo contributo può cambiare la vita ad una persona o una famiglia in difficoltà”.

 

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.