Il Papa riceve i Volontari AVO

volontari dal Papa

Il 17 novembre del 1990 i volontari AVO vennero ricevuti in udienza in Vaticano da Papa San Giovanni Paolo II.
A distanza di poco più di 27 anni migliaia di volontari, provenienti da tutta Italia, hanno potuto incontrare Papa Francesco e vivere un’esperienza emozionante ed intensa, espressa, a fine giornata, con semplicità, anche dai partecipanti della nostra Diocesi:
Bruna <Entusiasmante vedere il Papa che ha percorso tutto il perimetro, si è fermato con varie persone, sentire il suo discorso tradotto in tante lingue, essere un mondo unito in quella piazza>
Roberto < Quella figura bianca dà emozione, dà la carica…Una bellissima giornata, da ripetere>
Ed ancora Maria Assunta <Un momento commovente…>
Giovanna <Il Papa è meraviglioso>
Scroscianti applausi quando il Santo Padre, nel dare il benvenuto ai fedeli di lingua italiana, ha detto <…Un saluto speciale e parole di incoraggiamento agli aderenti all’Associazione AVO invitandoli a proseguire nell’opera caritatevole verso gli ammalati più bisognosi. Grazie tante per quello che fate!>
L’udienza, come ha sottolineato il Papa, si è svolta in due posti tra loro collegati: l’aula Paolo VI, dove si trovava un gruppo di bambini ammalati e la splendida cornice di Piazza San Pietro, che conteneva l’immensa folla di fedeli.

L’articolo completo sul prossimo numero di Toscana Oggi

Lascia un commento

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.