Montalcino celebra la sua Patrona, Maria SS. Del Soccorso

Si lavora nel Santuario della Madonna del Soccorso

Sarà il 2018 il 300° anno dall’Incoronazione della Patrona di Montalcino, Maria SS. del Soccorso. Mentre la facciata del Santuario è coperta da teli e impalcature per una ripulitura esterna ed il ripristino delle mense laterali, il Consiglio del Santuario, insieme al parroco Don Antonio Bartalucci e ad una specifica commissione di volontari, sta ultimando il programma per celebrare al meglio questo evento. Il prossimo mese di maggio sarà l’occasione per incontrarsi nuovamente con la Madonna del Soccorso, d’altra parte il santuario è sempre stato per i montalcinesi luogo privilegiato di fede e devozione. I lavori della chiesa riguarderanno oltre la facciata principale, il rifacimento dei portoni d’ingresso e la riparazione del meraviglioso organo. A questi si dovranno aggiungere i costi delle varie iniziative tese a onorare degnamente questo appuntamento. Sarà quindi necessario, come si legge in un volantino diffuso in questi giorni, il contributo di tutti perché sia ripristinato il tempio dove ci incontriamo e perché questo trecentesimo ci trovi partecipi e coinvolti nella gioia, nella pace e fraternità riconciliata. Le offerte possono pervenire tramite bonifico bancario a: Santuario Madonna del Soccorso – Banca Monte dei Paschi di Siena – Iban: IT02Y0103025500000000761257 oppure direttamente ai membri del Consiglio nelle persone di Franca Guerrini, Lucia Cesarini, Edi Farnetani e Maria Cristina Paccagnini.

Lascia un commento

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.