Sant’Antonio Abate, la benedizione degli animali

sant'antonio6

Il 17 gennaio festa di Sant’Antonio abate, nella cripta di San Domenico si è svolta come consuetudine, la benedizione degli animali. La grande maggioranza erano cani di ogni taglia e

razza. Padre Alfredo ha benedetto gli animali, il loro cibo e i panini. Gli animali erano agghindati in tutti i modi, chi aveva il cappottino e chi il maglioncino, ma tutti rigorosamente al guinzaglio dei loro padroni, mentre i gatti erano portati nelle apposite cestine da viaggio. Quest’anno c’è stata più gente del solito e anche i bambini del catechismo hanno partecipato alla festa.

In occasione della festa di Sant’Antonio abate, a Siena, vengono benedette anche le stalle delle diciassette contrade.

Lascia un commento

Preferenze Privacy
Quando visiti il ​​nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.